Lorem Ipsn gravida nibh vel velit auctor aliquet.Aenean sollicitudin, lorem quis bibendum auci elit consequat ipsutis sem nibh id elit

FOLLOW ME

TWITTER GPLUS FACEBOOK BEHANCE PINTEREST

LinkedIn: perché le aziende devono esserci

Il nuovo rapporto dell’Osservatorio delle Comunicazioni Agcom rivela alcuni dati molto interessanti su Internet e i social media in Italia. Facebook resta la piattaforma protagonista con 35,7 milioni di utenti ma i dati rilevano anche una crescita importante di Instagram e LinkedIn Italia.

La piattaforma coinvolge 15, 3 milioni di utenti in Italia e nel semestre che va da marzo a settembre 2018 è cresciuta del 39%. Nata come una realtà di business network, oggi assume sempre di più i connotati del social media. Scopriamo perché è diventato così importante per le aziende e come sfruttarlo per migliorare il business.

LinkedIn cos’è e come funziona

LinkedIn è una piattaforma social gratuita che aiuta ad allargare la rete di contatti professionali. Un ottimo strumento per essere in contatto con altri professionisti, essere aggiornato sulle novità del settore di interesse, trovare lavoro e stringere collaborazioni. Molto di più, insomma, di un luogo dove mettere in vetrina il proprio curriculum!

LinkedIn funziona come tutti gli altri social: si crea un profilo, si allarga la rete di relazioni chiedendo il collegamento ad altri contatti, si producono contenuti. Se la rete di relazioni è vasta e i contenutipertinenti e di qualità, il profilo può diventare uno strumento efficace per trasformare le relazioni in opportunità.

Perché le aziende dovrebbero essere su LinkedIn

LinkedIn è un social media autorevole che coinvolge 80 milioni di persone iscritte, ecco perché ogni azienda dovrebbe esserci e curare il proprio profilo.

Le potenzialità sono enormi e ancora poco sfruttate: allargando la propria rete di relazioni si possono trovare nuovi clienti interessati al prodotto o al servizio dell’azienda, fornitori e distributori con cui costruire collaborazioni vantaggiose. E soprattutto, espandere i confini geografici del proprio mercato.

Le business community

Quando si apre un profilo su LinkedIn si ha la possibilità di creare o di entrare a far parte di gruppi già esistenti inerenti alla propria attività. I gruppi di LinkedIn sono un luogo virtuale nel quale comunicare con le persone coinvolgendole con domande e discussioni.

Le business community svolgono un ruolo molto importante perché:

  • Aiutano a migliorare la propria reputazione nel settore di riferimento;
  • Permettono di scambiarsi informazioni utili.

LinkedIn Today

Uno degli aspetti più innovativi della piattaforma è che dà la possibilità ai suoi utenti di accedere in modo veloce e diretto a tutti i contenuti più importanti della giornata relativi alla tua area di interessi.

LinkedIn Today è uno strumento straordinario che seleziona ogni giorno le notizie più autorevoli e rilevanti, contiene al suo interno una sezione, chiamata “Influencer” dove trovi approfondimenti utili redatti, in esclusiva per LinkedIn, dai grandi del mondo.

Insomma, si può andare gratuitamente a lezione dai migliori!